Come vestire il neonato: praticità!

E’ nata oppure è nato!

Bene…e adesso come lo vesto? Come faccio a sapere se ha caldo o freddo? E’ uno dei primi grandi dubbi dell’​essere mamma​, ci siamo passate tutte, il consiglio è: Vestite i vostri bimbi come siete vestiti voi.

Può essere un primo passo, ma loro non si muovono, sono nella carrozzina, cosa è meglio fare? E’ istintivo pensare che i neonati siano più suscettibili al freddo rispetto ai bambini più grandi. Questo in realtà è vero solo nei primissimi giorni di vita, giorni che solitamente si passano in ospedale.

Dopo i primi giorni il bimbo è in grado di mantenere la sua temperatura corporea costante come un adulto, anche se le manine e i piedini sono freddi (in realtà questo non è indice della sua reale temperatura, è una sua caratteristica naturale).

Per rendersi conto se il neonato ha freddo bisogna porre una mano sul suo pancino, questa​ zona riflette la sua vera temperatura. Altri segnali da considerare sono il colore del faccino e lo stato del bambino: se il viso è pallido e a piccole chiazze rosse e bianche e il bimbo è inquieto o respira più in fretta del solito potrebbe avere freddo. Al contrario, se il neonato appare arrossato sulle guance, probabilmente ha caldo.

Come regola generale il neonato va coperto come nella stessa situazione si copre un adulto​. La strategia migliore è quella dell’​abbigliamento “a cipolla”, meglio​ tanti strati leggeri, piuttosto che un unico capo troppo pesante, ovviamente in base alla stagione.

In linea generale, i bambini se sono in salute, possono uscire con qualsiasi condizione climatica caldo, freddo, pioggia o neve, basta che siano adeguatamente coperti o scoperti.

Fate solo un pò più di attenzione alle giornate ventose o a quelle particolarmente umide e calde. Non scordate mai 3 cose importantissime:

guarda come sei vestita e vesti il tuo bimbo con abiti dello stesso “peso” vestilo a “cipolla”, è la cosa più pratica portate sempre con voi una “copertina” così possiamo coprirlo nel caso serva.

E ricordate non comprate troppe cose, all’inizio crescono in fretta, e rischiate di non utilizzarle, fatevi consigliare al meglio e lavate i capi con un ​detersivo naturale​, NO ammorbidente, crea un film sui tessuti che potrebbe essere dannoso alla delicata pelle del bambino.

Un corredino base con i “fondamentali” può essere questo: INTIMO 1 ​camicino da pelle​ (oramai è solo una tradizione, fondamentalmente non serve) e 4 ​body​





ESTERNO 4 ​tutine​ o completi ​e 1 ​cardigan 1 ​cappellino 4 ​bavaglini






PER LA NANNA 1 ​copertina​




Per vedere la selezione completa dedicata ai primi mesi clicca su www.overkids.it

Post recenti

Mostra tutti

SPEDIZIONE GRATUITA PER ORDINI SUPERIORI A 150€